submit


La comunicazione è un processo di interazione interpersonale, che alimentano le esigenze interagiscono soggetti e finalizzato alla soddisfazione di questi bisogni. Il ruolo e l’intensità della comunicazione nella società moderna, in costante aumento, poiché con l’aumento del volume delle informazioni diventano più intensi processi di condivisione di queste informazioni, aumenta il numero di mezzi tecnici per questo scambio. Inoltre, aumenta il numero di persone, l’attività professionale, di cui è associata con la comunicazione, cioè con una professione di tipo «uomo – uomo».

In psicologia evidenziano gli aspetti importanti della comunicazione: il contenuto, lo scopo e i mezzi.

Il contenuto della comunicazione – si tratta di informazioni che durante la comunicazione passa da un essere vivente ad un altro. La persona il contenuto della comunicazione è molto più ampio rispetto a quello degli animali. Le persone si scambiano reciprocamente informazioni, rappresenta la conoscenza del mondo, condividono le loro esperienze, abilità e competenze. La comunicazione umana è un sacco di soggetto e vario nei contenuti.

Lo scopo della comunicazione è quello per cui una creatura vivente si verifica questo tipo di attività. Negli animali questo può essere, ad esempio, l’avviso di pericolo. L’uomo obiettivi di comunicazione molto di più. E se gli animali obiettivi di comunicazione sono di solito associati con la soddisfazione di esigenze biologiche, la persona rappresentano un mezzo per soddisfare molte diverse esigenze: sociali, culturali, cognitive, creative, estetiche, le esigenze di crescita intellettuale e morale, etc.

Mezzi di comunicazione – tecniche di codifica, trasmissione,

riciclaggio e decifrare le informazioni trasmesse nel processo di comunicazione. Le informazioni possono essere condivise con l’aiuto diretto contatto fisico, ad esempio, tattile contatto con le mani; il suo possibile trasmettere e percepire a distanza attraverso i sensi, ad esempio, osservando i movimenti di un’altra persona o ascoltando prodotto da loro segnali acustici. Oltre a questi tutti i dati dalla natura modi di trasmissione delle informazioni, non ci sono altri inventati da lui stesso, è il linguaggio, la scrittura (testi, disegni, schemi, ecc.), nonché tutti i tipi di mezzi tecnici di registrazione, trasmissione e conservazione delle informazioni.

Comunicazione delle persone è verbale e non-verbale.

Non verbale – la comunicazione senza l’utilizzo di mezzi linguistici, cioè attraverso le espressioni facciali e gesti; il suo risultato è tattili, visive, uditive e olfattive immagini provenienti da un altro individuo.

La comunicazione verbale si verifica con l’aiuto di una lingua.

La maggior parte delle forme di comunicazione non verbali nell’uomo è innato; con loro, l’uomo cerca di interazione a livello emotivo, e non solo con i propri simili, ma anche con gli altri esseri viventi. Molti degli animali superiori (ad esempio, le scimmie, cani, delfini), proprio come l’uomo, hanno la capacità di comunicazione non verbale con i propri simili. La comunicazione verbale è inerente solo all’uomo. È dotata di caratteristiche molto di più di quello non verbale.

Le funzioni di comunicazione, secondo la classificazione di L. Karpenko, sono i seguenti:

contatto – stabilire un contatto tra i partner di comunicazione, è pronto alla ricezione e trasmissione di informazioni;

informazione – ricevere nuove informazioni;

motrice – stimolazione dell’attività partner di comunicazione, guida su azioni specifiche;

coordinamento reciproco orientamento e di coordinamento per l’organizzazione di attività di collaborazione;

il raggiungimento di comprensione – adeguata percezione del significato di un messaggio, la comprensione partner vicenda;

scambio di emozioni – eccitazione in un partner giusti esperienze emotive;

stabilire relazioni – consapevolezza del proprio posto nel sistema di gioco di ruolo, status, affari e le altre comunicazioni della società;

fornitura di influenza – cambiamento di stato partner di comunicazione – il suo comportamento, idee, opinioni, soluzioni e le altre cose.

Nella struttura a parlare distinguono tre parti correlate:

1) comunicativo – lo scambio di informazioni tra occupano individui;

2) interattivo – l’interazione tra occupano individui;

3) percettivo – reciproca percezione partner per la comunicazione e installare il software su questa base la comprensione reciproca.

Quando si parla di comunicazione in comunione, allora, prima di tutto, hanno in mente, che il processo di comunicazione le persone si scambiano tra di loro diverse rappresentazioni, idee, interessi, sentimenti, ecc, Tuttavia, nel processo comunicativo avviene non solo il movimento di informazioni, come il tale dispositivo e attiva la condivisione di questa conoscenza. La caratteristica principale consiste nel fatto che le persone in un processo di scambio di informazioni possono influenzare a vicenda.

Processo comunicativo nasce sulla base di una certa attività di collaborazione e scambio di conoscenze, idee, sentimenti, ecc suggerisce che tale attività organizzata. In psicologia distinguono due tipi di interazione: la cooperazione (cooperazione) e la concorrenza (il conflitto).

Quindi, la comunicazione è un processo di interazione tra le persone, nel corso del quale si verificano, si manifestano e si formano le relazioni interpersonali. La comunicazione implica lo scambio di pensieri, sentimenti, esperienze. Nel processo di comunicazione interpersonale persone consapevolmente o inconsapevolmente influenzare lo stato mentale, i sentimenti, i pensieri e le azioni di ogni altro. Le funzioni di comunicazione molto diverse, è un fattore determinante per la formazione di ogni persona come individuo, l’attuazione di obiettivi personali e di soddisfare una serie di esigenze.La comunicazione è il meccanismo interno di attività di collaborazione di persone ed è la più importante fonte di informazioni per l’uomo.

About